Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Comunicato dei lavoriVenerdì 7 dicembre si è tenuto a Mestre il Consiglio Federale della FICr, presieduto dal Presidente federale Gianfranco Ravà.

Il Consiglio Federale, oltre all' esame delle Comunicazioni del Presidente, dell’ approvazione del verbale, e di molte delibere di carattere tecnico e sportivo è stato chiamato ad affrontare numerosi punti amministrativi, tra cui l'approvazione del  bilancio di previsione 2019 ed il bilancio di previsione 2019 per l’attività paralimpica.

Numerose sono state le relazioni dei delegati delle discipline che hanno discusso con estrema puntualità l’attività del 2018 con una valutazione obiettiva delle performance di ciascun settore e con l’obiettivo di crescita per il 2019 sia dal punto di vista tecnico-organizzativo che innovativo.

Tra i punti relativi all’area Centro Studi, Commissione tecnica federale e Scuola federale di cronometraggio sono stati presentati tutti i resoconti dei corsi centrali organizzati nel 2018 e sono stati approvati i nominativi dei candidati ammessi alla valutazione di idoneità per il Registro dei docenti FICr. Sono state stabilite le due date in cui si svolgeranno le prove: il 26 gennaio presso la sede del CONI di Bologna, ed il 2 febbraio presso la sede federale di Roma.

Tra i punti dedicati all’attività federale il consiglio ha definito alcuni aspetti della convenzione FICr - FICK ed ha contestualmente ringraziato il Consigliere Pierluigi Giambra per aver accettato così prontamente l’incarico quale delegato della disciplina.

Il Consiglio Federale è stato inoltre chiamato a definire gli aspetti organizzativi dei tavoli tecnici degli Stati Generali della FICr in programma il 23 Febbraio 2019 al Salone d’Onore del CONI. Per facilitare il dialogo con il territorio, è stato nominato per ciascun tavolo di lavoro un consigliere quale coordinatore dei lavori:

  • Vice Presidente vicario Antonio Rondinone _ Tavolo 1: Politiche federali: territoriali e nazionali

  • Vice Presidente Giorgio Chinellato _ Tavolo 2: I nuovi adempimenti e le nuove regole per lo sport italiano

  • Consigliere Roberto Ferrando _ Tavolo 3: Innovazione: ricerca, tecnologia, formazione e strumenti per la FICr

  • Consigliere Maria Laura Barigazzi_ Tavolo 4: Recrutamento: nuove modalità per scoprire talenti e farsi scoprire.


In occasione dei lavori di quest’ultimo Consiglio la Federazione Italiana Cronometristi ha avuto il piacere di trascorrere la serata del 7 dicembre a Mestre con tutte le Associazioni del Comitato Regionale FICr Veneto, ed ha partecipato sabato 8 dicembre alla grande festa dei cronometristi veneziani.