Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Copertina Kronos N3 2019E’ disponibile sul sito federale, al seguente link Kronos, il numero 3/2019 della rivista Kronos.


La copertina di questo numero mette in primo piano la nuova stella dell’atletica azzurra, Filippo Tortu, cui è dedicata l’ampia intervista interna di Luca Masotto.


Il Presidente Gianfranco Ravà, nel suo Editoriale, sottolinea i tanti argomenti che fanno dell’anno che sta per iniziare, il 2020, un anno fondamentale per la nostra Federazione, in particolare in quanto avvierà il percorso che ci porterà verso le celebrazioni del Centenario FICr, raccoglierà i primi risultati della Commissione costituita per elaborare una nuova configurazione della Federazione e vedrà i nostri cronos impegnati in una nutrita serie di importanti manifestazioni.

 


In "Vita Federale" Michele Alfano fa il punto sul panorama delle discipline sportive che vedono impegnati i cronos delle Associazioni campane, sottolineando il sensibile ricambio generazionale verificatosi soprattutto a Napoli e Salerno.

 


La nostra Emanuela Grussu, a quattro mani con Filippo Corvo, ci conduce alla scoperta di “One Ocean”, Fondazione internazionale con la quale, attraverso apposita convenzione, la FICr si propone di condividere iniziative volte alla salvaguardia dei mari.

 


Scopriamo, quindi, nomi e foto dei vincitori del secondo concorso fotografico “Il Tempo delle Immagini”, ai cui migliori classificati è riservato anche il paginone Kronoscatti.

 


Nello “Speciale Atletica”, oltre alla già citata intervista a Filippo Tortu, Alberto Biagino ci presenta una radiografia dell’atletica azzurra, evidenziando i notevoli progressi del settore giovanile, mentre Luca Gattuso ci propone una interessante analisi tecnica della maratona record del keniano Eliud Kipchoge.

 


La gara in salita Trento-Bondone, la più famosa d’Europa, è al centro dell’approfondito studio di Marcello Gabrielli, che ne analizza tutti gli aspetti.

 


Di ampio respiro l’articolo-intervista con cui Francesca Pisani ci racconta come le Associazioni di Belluno, Cortina, Bolzano, Milano, Sondrio, Trento e Verona vivano l’attesa per Milano-Cortina, auspicando un ruolo attivo dei nostri cronos nella grande Olimpiade invernale del 2026.

 


Segue, nella rubrica Avvenimenti, il racconto che Antonino Minaudo ci offre della Giornata delle auto d’epoca a Trapani.

 


Per “Lo Sport in libreria”, due volumi di stampo calcistico, presentati da Luca Gattuso e Orazio Chiechi, ci ricordano e illustrano due pagine storiche dello sport più seguito al mondo, che potranno interessare soprattutto i giovani lettori.

 


Questo numero di Kronos si chiude, come di consueto, con la rubrica Esperienze, che presenta un bilancio esaustivo dell’Universiade di Napoli 2019, curato dal Consigliere federale Alberto Biagino, ed un interessante articolo di Luigi Coccia sull’Equazione del tempo, attraverso un viaggio alla scoperta di grandi orologi meccanici.

 


Buona lettura a tutti.

 


Emanuela Grussu

Comunicazione & Marketing FICr