Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
ABETONESCISi sono concluse con il Recupero Alpi ed Appennini, le selezioni per la partecipazione al 33^ Pinocchio sugli Sci 2015.
Abetone ha ospitato le ultime due gare di recupero dedicate a tutti quei concorrenti che, per varie  ragioni non avevano potuto prendere parte alla propria selezione zonale.

Come sempre le Selezioni sono state 22 ed hanno coperto tutto lo stivale da Bardonecchia a Ponte di Legno da Moena a Cerreto laghi e giù per tutto lo stivale toccando Roccaraso fino a Linguaglossa alle pendici dell’Etna.

Ospite d’onore per le premiazioni che si sono effettuate nel parterre dell’Ovovia, un grande pistoiese: Gabriele Magni che attualmente riveste la carica di Delegato Provinciale Coni – Pistoia e che ha alle spalle una fulgida carriera di schermitore con un palmarès di tutto riguardo con ben 3 Titoli Mondiali nel fioretto individuale e a squadre, un Bronzo alle Olimpiadi di Sidney oltre ad  una miriade di Titoli Iridati.

 Per le Finali si prevedono oltre 1200 concorrenti tra Baby – Cuccioli – Ragazzi ed Allievi ed i cronometristi sono già all’opera per l’inserimento manuale di tutti i nominativi dei finalisti nazionali Le finali si terranno in Abetone dal 14 al 18 marzo e saranno seguite come al solito dalle Finali Internazionali.


Come dicevamo, i concorrenti devono essere inseriti manualmente nominativo per nominativo in quanto non rispondenti (in alcuni parametri) ai dettami FISI che ci avrebbero consentito un più agevole inserimento online; tale compito ormai da anni viene assolto da Enrica Buccianti.

Una nota di curiosità: il nostro attuale presidente Marco Tani è l’unico cronometrista che ha partecipato a tutte e 33 le edizioni del Pinocchio prima come allievo (nel 1982), poi come ufficiale ed infine da 14 anni come Presidente di Associazione.

ASD Cronometristi Pistoiesi