Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
img_news_04.jpg
Si è tenuto a Roma, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, il 1° Corso di Formazione per Dirigenti Centrali, organizzato dalla FICr con la collaborazione della Scuola Federale di Cronometraggio e la Scuola dello Sport del CONI.
Il corso, a cui hanno preso parte i massimi organi federali (componenti di Consiglio Federale, Presidenti Regionali, Collegio dei Revisori e Organi di Giustizia) ha riscosso molto successo per le tematiche affrontate, che hanno spaziato da concetti di marketing agli aspetti giuridico-amministrativi-legali delle società dilettantistiche. 
Ha portato il suo saluto ad inizio lavori, il dr. Marco Arpino, dirigente della Scuola dello Sport del CONI che ha fortemente voluto la realizzazione del corso, insieme ai dirigenti federali.
La prima lezione dedicata all’ambiente di riferimento ed il ruolo del dirigente sportivo, è stata svolta dal dr. Michele Barbone, rappresentante dei Comitati Provinciali CONI in Giunta Coni nonché fautore del corso e storico tesserato della FICr. 
Si è avuto, inoltre, l’intervento del dr. Giovanni Malagò, componente di Giunta CONI ed  imprenditore dello Sport, che ha ringraziato i cronos italiani per l’importante lavoro che ricoprono su tutti i campi di gara.
La FICr è la prima Federazione che la Scuola dello Sport ha reclutato nel Piano di Formazione Nazionale per Dirigenti Sportivi e questo progetto che ha già mostrato la sua validità, sarà replicato nei primi mesi del 2010, con le sessioni dedicate ai Presidenti di Associazione.