Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

slalom dei trulli 2018 620x330Terza esperienza per i Cronos dell’ A.S.D. Provinciale di Potenza al “6° Slalom dei Trulli – Campionato Italiano”, evento disputatosi Domenica 1° Luglio ed organizzato dall'A.S.D. Basilicata Motorsport in collaborazione con l’ACI Bari ed il patrocinio del Comune di Monopoli.

Esperienza di cronometraggio vissuta dapprima con tensione e preoccupazione ma conclusasi con grande soddisfazione sia per i Cronos sia per gli organizzatori. Infatti i ragazzi responsabili del servizio, malgrado la mancanza di computer, programmi e cavi fondamentali per il passaggio dei dati dal Master al PC, causata dal furto dell’auto contenente l’attrezzatura, hanno lavorato con impegno mostrando la propria bravura e professionalità al fine di consentire il perfetto svolgimento della manifestazione.

I Cronos di Potenza, Latella Luigi, Vignola Rocco e Iannielli Francesco, affiancati dall' A.S.D. “L. Ammaturo” di Brindisi con il Consigliere Regionale Puglia, Antonello Carbonara, in partenza e Leonardo Ciaccia, Consigliere dell' Associazione di Brindisi, nella postazione di arrivo, si sono impegnati con grande concentrazione nell’ inserire manualmente i tempi uno ad uno associandolo al rispettivo numero dell'auto.

Un’ operazione costante e ben riuscita sia per i tempi di partenza sia per i tempi di arrivo prima sui Master e successivamente sul PC al fine di sfilare le classifiche; un gran lavoro tecnico apprezzato dal direttore di gara e dai 93 piloti iscritti.

Mozzafiato il percorso di 3.5 km, immerso tra la macchia mediterranea ed il tufo pugliese con vista sul mare; un panorama della costa monopolitana che non ha distolto i partecipanti dal proprio obbiettivo.. vincere!

Vittoria, nella competizione salentina, raggiunta meravigliosamente da Luigi Vinaccia sulla sua Osella PA 9/90 motorizzata Honda, che già campione italiano, sale nuovamente sul gradino più alto del podio con un tempo di 2’27”64 rinnovando il tanto ambito titolo.

 

Antonietta Falco

A.S.D. Crono Potenza