Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

IMG 0427Si sono svolti sabato 17 e domenica 18 novembre 2018 all'Hotel Mediterraneo di Riccione, il corso di aggiornamento riservato agli Istruttori Tecnici Territoriali della Federazione Cronometristi e la seconda sessione del corso specialistico Enduro, organizzati dalla Scuola Federale di Cronometraggio.

 

Il corso Istruttori Tecnici Territoriali FICr, giunto alla sua quarta ed ultima sessione, era riservato agli Istruttori delle Associazioni delle regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Toscana, Veneto ed anche dalle Associazioni di Ivrea, Mantova, Perugia e Trento ed è stato organizzato in collaborazione con la Scuola dello Sport del CONI.

 

Il programma del corso, introdotto dal saluto del Direttore della Scuola Federale di Cronometraggio (SFC) Maria Laura Barigazzi, ha previsto, come per le precedenti tre sessioni di Ostia, Messina e Milano l'intervento della dottoressa Francesca Cenci, psicologa e docente della Scuola dello Sport del CONI, con cui i partecipanti hanno affrontato tematiche specifiche legate alla comunicazione assertiva e svolto alcuni lavori di gruppo.

 

A seguire poi un approfondimento sul nuovo cronometro Microgate Rei Pro trattato con le relazioni dei docenti FICr Marcello Gabrielli (componente della Commissione Tecnica Federale), Pietro Pontarollo (referente SFC area Friuli Venezia Giulia, Trentino, Veneto), Michele Di Giusto (referente SFC Emialia Romagna).


Il coordinatore del Centro Studi e Vice Presidente federale FICr Giorgio Chinellato ha presentato il Vademecum per i Direttori dei Servizi di Cronometraggio e Danilo Musa, collaboratore del Centro Studi federale ha poi presentato il nuovo database di domande per la predisposizione dei questionari per gli esami di passaggio dei cronometristi alla categoria Allievi ed Ufficiali.

 

Al corso è stato presente anche il Componente del Consiglio Direttivo della Scuola Federale di Cronometraggio Enrica Buccianti (Referente SFC Area Toscana) che nella sua area regionale di competenza è il punto di riferimento della Scuola Federale per le Associazioni per l'organizzazione dei corsi di formazione e l'organizzazione dell'attività didattica.

 

In contemporanea, in un'altra sala dell'hotel Mediterraneo, si è svolta la seconda sessione del corso 'Enduro', i cui lavori sono stati aperti dal saluto del Vice Direttore della Scuola Federale Pierluigi Giambra, seguito dall'incontro con il Presidente del Comitato Regionale della Federazione Motociclistica Italiana Luigi Battoglia. Presenti come docenti FICr Fabio Bardini (Associazione di Treviso) e Giorgio Pastorelli (Associazione di Arezzo) per approfondire la filosofia e l'utilizzo del software Enduro Plus per la gestione dei centri classifiche ed elaborazione dei dati.

 

Hanno portato il saluto ai partecipanti convenuti a Riccione anche il Vice Presidente Vicario della FICr Antonio Rondinone, il Consigliere Federale Francesco Furnò (delegato per i rapporti con l'FMI) ed il Presidente Regionale FICr Emilia Romagna Eugenio Parente.

 

 

Fotogallery:

https://www.ficr.it/comunicazione/photogallery/category/158-corsi-itt-ed-enduro-riccione-2018.html