Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

fISDIR TRENTOIl progetto “Squali”, nato a inizio 2017 dalla collaborazione tra Buonconsiglio Nuoto (Trento) e Edizioni Centro Studi Erickson, ha l’obiettivo di favorire il benessere e l’inclusione delle persone con disabilità attraverso il nuoto e, contestualmente, lo sviluppo di nuove competenze in ambito fisico, psichico, sociale e relazionale

Sabato scorso, 24 novembre, l’Assokronos Trentina ha cronometrato la gara di nuoto organizzata dalla FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale), che a livello agonistico è valida come Campionato Regionale Agonistico FISDIR del Trentino Alto-Adige. L’evento è stato un importante momento di aggregazione sportiva per atleti ed atlete di tutte le età con disabilità intellettivo-relazionale che si sono controntati nel nuoto sia a livello amatoriale che agonistico.  Madrina della manifestazione la nostra campionessa Francesca Dallapè.  

Hanno partecipato oltre 100 atleti di 5 Associazioni e Cooperative trentine (AIPD Trentino, ANFFAS, Amici dello Sport, GSH Cles, ITER Rovereto), 4 Associazioni Sportive del nuoto del Trentino Alto Adige (SSV Brixen, Leno 2001 Rovereto, CSI Trento Nuoto, Buonconsiglio Nuoto), e su invito 6 Associazioni Sportive provenienti da Lombardia (Delfini Cremona, PHB Bergamo, Polisportiva Bresciana), Veneto (Aspea Padova, Montebelluna) e Friuli (Triestina Nuoto), che hanno portato a Trento atleti C21 e Open della nazionale italiana, campioni nazionali e ai massimi livelli nelle competizioni internazionali. Tra gli atleti presenti alla gara c’era la pluridecorata rappresentante della Delfini Cremona, Maria Bresciani (77 medaglie internazionali, campionessa mondiale ai Mondiali 2018 nei 100 farfalla e nei 200 farfalla, dove detiene il record del mondo), e la stessa Delfini della ranista Sabrina Chiappa, campionessa del mondo nei 100 rana; la campionessa europea e mondiale Martina Villanova, stile liberista della Sport Life Montebelluna; la dorsista Kathrin Oberhauser della SSV Brixen che vanta una carriera internazionale iniziata nel 2009. Tra i ragazzi, invece, gli eclettici Francesco Piccinini della PHB Polisportiva Bergamasca, campione europeo nei 400 misti e vicecampione mondiale, e Paolo Zaffaroni della Delfini Cremona, campione del mondo nei 50 stile, 50 farfalla, 50 e 100 rana, e il forte dorsista Gianmaria Roncato del Montebelluna, senza dimenticare il ranista azzurro Marco Scardoni della SSV Brixen, pluricampione italiano sia nei 200 rana che nei 200 farfalla. 

 

Laura Romio

Assokronos Trentina