Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

1000miglia2008 ViaroViaroSi è spento questa notte all'età di 48 anni Antonio Viaro, figlio del compianto Luciano Viaro, celebre pilota e collezionista di auto d'epoca con cui Antonio aveva vinto l'edizione 2008 della 1000 Miglia.


Antonio, dopo il padre Luciano, era divenuto il titolare dell'azienda di famiglia Digitech Timing, azienda triestina, con sede a Sgonico, che aveva basato e sviluppato la propria attività sulla costruzione di apparecchiature e dispositivi utilizzati per le gare di Regolarità, specializzandosi anche nella produzione di cronometri, pressostati, sincronizzatori, e strumentazioni ausiliarie per il cronometraggio sportivo in genere.

 

Antonio, che dalla scomparsa del padre non aveva più partecipato a competizioni di regolarità, era un giovane imprenditore che teneva molto al suo lavoro e alla qualità dei suoi prodotti, ben noti e diffusi anche tra i concorrenti di diverse tipologie di gare.

 

ViaroAntonio1

La Federazione Italiana Cronometristi, colpita dal lutto, esprime le più sincere condoglianze alla famiglia ed ai suoi cari per la perdita di un grande uomo.