Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Foto 02Nuovo appuntamento con i motori per i nostri Cronos potentini con la partecipazione alla “V Prova Campionato Nazionale Trofeo Sud Italia Motocross 2019 UISP Motorismo”; svoltasi domenica 15 settembre; un evento organizzato dall’A.S.D. Città dei Sassi in moto - Matera” in collaborazione con il Crossodromo Nicola Staffieri di Matera.


Tre i Cronos attivi sul campo per gestire con precisione la manifestazione articolata in fasi preliminari, che hanno avuto inizio alle ore 8.30, e gara, in programma alle 10.30, con tutte le categorie coinvolte: epoca, open 2T ed amatori, hobby, esperti ed agonisti; divisi rispettivamente per classi MX1 e MX2, minicross 65 e 85.


La professionalità dei cronometristi, unita al sistema principale di cronometraggio con affidabilità al 100%; con un errore teorico pari allo 0.01%, - coordinato all’utilizzo di trasponder con sistema di backup - ha favorito il corretto e lineare svolgimento della manifestazione, nonostante la presenza di una grande quantità di polvere legata alla temperatura estiva.


Grande soddisfazione per i 63 partecipanti e felicità per gli organizzatori di questa importante prova nazionale; orgogliosi per le tante adesioni riscontrate e per la location ospitante: Matera, capitale della cultura 2019, una città nota in Italia ed all’estero per la sua straordinaria bellezza. Di giorno la luce del sole avvolge le sue case in pietra conferendo loro un colore molto simile alle costruzioni della Palestina; di notte, appare come un immenso presepe allestito sotto il cielo stellato.


Piccoli piloti crescono: vittoria di Luigi Pocchiari dell’A.S.D. Team Extreme Sport per minicross 65 e di Federico Merazzi dell’A.S.D. Salento MX School per la categoria minicross 85.


Meritatissimo primo posto tra gli Epocacross per Antonio Lamarra dell’A.S.D. Free Bikers Salandra; tra gli amatori MX1, invece, si è contraddistinto per la sua guida Cosimo Lamanna dell’A.S.D. Città dei Sassi in moto.

L’A.S.D. materana però, non si è arresa: Davide Sacchetti con grinta ha tagliato il traguardo degli Open 2T. Fiero il team dell’A.S.D.

La Quercia Ferrandina per i risultati raggiunti dai piloti Davide Iacovino, tra gli esperti MX1, e Francesco Laterza, tra MX1 Hobbycross.

 

Antonietta Falco
A.S.D. Crono Potenza