Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Nico Sapio 2019L’ASD Genova Nuoto e My Sport, in collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto ed il patrocinio di Regione Liguria e Comune di Genova, organizza venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 novembre presso la piscina del complesso sportivo La Sciorba di Genova su vasca da 25 metri la 46° edizione del Trofeo Nico Sapio, ideato dall' U.I.S.P. di Genova nel 1974, per onorare degnamente la figura del giornalista genovese Nico Sapio della RAI, primo vero telecronista delle discipline natatorie, tragicamente scomparso nel 1966 nella tragedia aerea di Brema, nella quale persero la vita anche sette tra i migliori nuotatori italiani dell'epoca e l’allenatore Paolo Costoli.

Come disposto dalla FIN, questa manifestazione, per gli atleti della categoria Assoluti, è un test valido per il conseguimento dei tempi limite di partecipazione ai Campionati Europei, in vasca corta, che si svolgeranno a Glasgow (GBR) dal 4 all'8 dicembre 2019.

L’evento vedrà la presenza di 1575 atleti in rappresentanza di 116 società per un totale di 3122 presenze gara.

Venerdì e sabato la manifestazione è dedicata alle categorie Assolute e Juniores, mentre domenica è riservata agli atleti delle categorie Ragazzi ed Esordienti A.

Arriveranno a Genova diversi campioni italiani: Simona Quadarella, nei 400 stile libero, si contenderà la vittoria con la savonese Erica Musso; nei 50 rana la genovese Martina Carraro se la vedrà con l’astro nascente Benedetta Pilato; nei 200 misti l’atleta di casa Alberto Razzetti se la giocherà con l’ungherese Laslo Cseh e l’americano Matthew Josa.

E poi le presenze di Marco Orsi, Matteo Rivolta, Ilaria Scarcella, Ilaria Bianchi, Fabio Scozzoli, Domeico Acerenza, Matteo Ciampi e molti altri.

Non di poco rilievo anche la partecipazione internazionale: la statunitense Madison Kennedy, alla sua decima partecipazione al Trofeo Nico Sapio, il brasiliano Cesar Cielo Filho, l’israeliano Schlesinger, il tedesco Marco Koch. Da notare la presenza delle rappresentative di Slovacchia e Turchia.

La manifestazione vedrà la diretta su RAI Sport delle finali: venerdì dalle ore 16.30 e sabato dalle ore 16.00.

Domenica 10 la manifestazione è dedicata alle categorie Esordienti A e Ragazzi. In ricordo dello storico presidente Genova Nuoto e ideatore del Trofeo Nico Sapio recentemente scomparso, verrà istituita la Coppa Luigi Gardella e sarà assegnata alla Società prima classificata con il miglior punteggio complessivo nelle Categorie Esordienti A e Ragazzi.

Appuntamento venerdì 8 novembre alle ore 8.45 con le prime batterie eliminatorie.

 

L’Associazione Cronometristi di Genova, composta da una squadra formata da 10 cronometristi, garantirà il servizio di cronometraggio, allestendo la piscina con doppia testata di piastre di contatto e rilevamento manuale di riserva.
La visualizzazione dei risultati sarà in vasca per mezzo di un tabellone a nove righe posizionato dal lato delle virate. Inoltre verrà installato un maxi schermo a led dietro i blocchi di partenza per le riprese video della manifestazione.
La segreteria di gara sarà curata dalla Microplus (essendo la manifestazione a calendario LEN, ne ha l'esclusiva) cui daranno una man,o per l'acquisizione dei tempi, due componenti dell'equipe Federale.
Nella giornata di domenica invece la segreteria di gara sarà totalmente gestita dall'Associazione di Genova.

 

 

 

Giovanni Miccichè

FICr-ASD Genova