Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

AlpeCimbre2020E’ già iniziato l’evento che unisce più di 600 giovani sciatori di 39 nazionalità diverse: l’Alpe Cimbra FIS Children Cup nella sua 49° edizione. Una manifestazione dal grande valore sportivo che ha luogo per il nono anno consecutivo sulle piste di Folgaria e impegnerà i cronometristi dell’Assokronos un’intera settimana.

Le selezioni nazionali, svoltesi lunedì 27 gennaio e martedì 28 gennaio, contavano la presenza di più di 400 atleti delle categorie ragazzi (under 14) e allievi (under 16) in rappresentanza di 15 Comitati d’Italia.

La figlia d’arte Lara Colturi e il milanese dello Sci Club Les Arnauds Edoardo Simonelli sono i vincitori nel gigante under 14 della giornata di lunedì 27 gennaio. La portacolori dello Sci Accademico Italiano Francesca Carolli e il cuneese Fabio Allasina invece vincono lo slalom speciale under 16. Sono loro i quattro vincitori che concorrono a definire la composizione delle squadre azzurre.

Martedì 28 gennaio l’allieva dello Sci Accademico Italiano di Napoli Francesca Carolli e Lara Colturi hanno concesso il bis alle 49esime selezioni nazionali dell’ALPECIMBRA Fis Children Cup – Trofeo Cassa Rurale Vallagarina, mentre nel gigante maschile under 16 la gioia della vittoria è andata al bresciano Federico Romele e per lo slalom maschile under 14 al trentino Andrea Armari.

Ecco nel dettaglio i convocati:

RAGAZZE: Lara Colturi (Golden Team Ceccarelli), Giorgia Collomb (Sc La Thuille), Ludovica Righi (Sc Edelweiss), Angela Bettoni Mameli (Asd Skiing).

RAGAZZI: Edoardo Simonelli (Sc Les Arnauds), Andrea Francesco Armari (Sporting Campigliio); Alberto Landini (Sc Abetone), Gabriel Dichristin (Amateurs Kaltern).

ALLIEVI: Francesca Carolli (Sc Accademico Italia), Giulia Maria Trentin (Sci club 18), Maria Sole Antonini (Sc Varallo), Ginevra Gaiani (Sc Radici), Ambra Pomarè (Sc Cortina), Sara Thaler (Sc Gardena).

ALLIEVI: Federico Romele (Sc Val Palot), Marc Comploj (Sc Gardena), Fabio Allasina (Ski College Limone Piemonte), Gregorio Bernardi (Sc Sestriere), Alessandro Bertagnolli (Sc Trichiana), Tommaso Speri (Sc Città di Rovereto).

Oggi, mercoledì 29 gennaio, avrà luogo il team event sul muro finale della pista Martinella Nord. I tracciatori della Polisportiva Alpe Cimbra hanno previsto un parallelo che si svilupperà su 24 porte: le qualifiche inizieranno alle ore 14,30 e vedranno in gara 24 squadre di 20 nazioni, le finali saranno poi alle 18.00.

La cerimonia inaugurale darà inizio all’evento internazionale giovedì 30 gennaio e il padrino per l’occasione sarà lo sciatore Bode Miller che accenderà il tripode e darà ufficialmente il via alla manifestazione con oltre 200 atleti di 39 nazioni del mondo.

I cronometristi sono presenti in doppia equipe per documentare le gare che si svolgono contemporaneamente su due piste: venerdì 31 gennaio lo slalom U16 e il gigante U14, sabato 1 febbraio lo slalom U14 e il gigante U16.

I risultati potranno essere seguiti live QUI.

 

Laura Romio
Ufficio Stampa 
Assokronos Trentina