Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

SulmonaCronosMalagoÈ stato il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, a consegnare agli undici studenti del liceo economico sociale ad indirizzo sportivo di Sulmona, i diplomi che attestano la loro neo qualifica di allievi cronometristi.

Malagò è arrivato in città per ritirare il premio Ovidio Giovani che gli studenti del liceo, nella sede del “Giambattista Vico”, gli hanno consegnato per il suo impegno continuo, soprattutto a favore dei giovani, nello sviluppo della cultura dello Sport, importante antidoto per prevenire ogni forma di dipendenza.

Visibilmente emozionati ed entusiasti i ragazzi nello stringere la mano al presidente del Coni che ha chiesto, ad ognuno di loro, qualcosa della loro vita augurandogli grandi successi per il futuro. I nuovi 11 allievi cronometristi sono riusciti a raggiungere il traguardo del diploma, dopo avere frequentato il corso propedeutico organizzato dall’associazione del capoluogo peligno, la Sulmokron, nell’ambito del progetto “A tempo di record. Il cronometraggio e lo sport”.

Otto giornate di lavoro tra teoria e pratica sotto gli occhi vigili e attenti del professore di educazione fisica Pino Meta. In cattedra, oltre ai due istruttori tecnici di associazione Danilo Radogna e Luigi Scandaglia, Marco Gentile. Grazie al progetto di alternanza scuola lavoro, l’associazione è riuscita a coinvolgere gli studenti di due terze del liceo motorio che, adesso, si vedono impegnati, in prima persona, nell’attività di cronometraggio, in affiancamento, in diverse discipline sportive: dallo sci, al nuoto passando per l’atletica, tanto per fare qualche esempio. Presenti alla consegna dei diplomi: il presidente dei cronometristi Abruzzo, Luigi Di Nardo e Giovanni Di Mattia, presidente dell’associazione Sulmokron Ficr. <È stato un onore per noi riuscire a fare consegnare i diplomi, ai nuovi cronometristi, dall’uomo che è arrivato a portare in Italia le Olimpiadi invernali 2026>. Il presidente Malagò si è mostrato disponibile e gentile con i ragazzi che ne hanno appezzato la spontaneità e la spirito determinato e tenace che lo contraddistingue. Dal canto nostro siamo fieri del lavoro fatto e ci auguriamo che questa esperienza, nel mondo della scuola, non si esaurisca con questa prima positiva esperienza. Adesso, i neo cronometristi si metteranno alla prova e siamo certi – conclude Di Mattia – che i risultati, positivi, non tarderanno ad arrivare>.  

Ornella La Civita

Crono Sulmona