Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Addetti stampa 1Martedì 28 aprile scorso si è tenuta la prima videoconferenza degli Addetti stampa associativi.

 

Durante l’incontro, che ha visto la presenza e la partecipazione entusiasta di ben 60 Addetti stampa e che è stato organizzato grazie anche alla collaborazione tecnica di Luigi Coccia, è stato presentato il progetto editoriale del Volume celebrativo del centenario della Ficr.

 

Relatore del progetto il direttore di Kronos, Orazio Chiechi, che, in qualità di autore e curatore del progetto, ne ha illustrato gli aspetti tecnici ed editoriali; in particolare egli si è soffermato sull’importante ruolo che il progetto riserva alle Associazioni, che potranno, in una apposita e congrua sezione del volume, raccontare la loro storia e ricordarne i principali protagonisti.

 

 

Addetti stampa 2Storie e protagonisti che andranno a intrecciarsi e fondersi nella complessiva narrazione dei cento anni di attività della Federazione Italiana Cronometristi, dalla sua fondazione, nel 1921, ai tempi nostri.

 

Il relatore ha inoltre dettagliato le varie fasi in cui si svilupperà la realizzazione del progetto, cui sono chiamati a collaborare gli Addetti stampa ed i Presidenti di tutte le Associazioni.

 

L’incontro è stato introdotto dal Presidente Gianfranco Ravà, che ha portato il saluto della Federazione ed ha sottolineato, oltre al valore storico del progetto,  la particolare sua valenza, in quanto fonderà in una sola storia quelle di tutte le Associazioni che hanno contribuito alla creazione ed alla crescita della Ficr.

 

 

Addetti stampa 3Alla videoconferenza hanno altresì partecipato Cristina Latessa ed Emanuela Grussu, chiamate anch’esse a partecipare con particolari contributi redazionali alla realizzazione del volume, insieme a Luca Gattuso e Roberto Ferrando.

A questa prima videoconferenza, organizzata per coloro che avevano dato la loro disponibilità in ore pomeridiane, ne seguirà un’altra riservata a quanti saranno invece disponibili nella fascia oraria mattutina.

 

Ufficio Stampa FICr