Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

IMG 20210327 143508

 

Si sono svolti sabato 27  e domenica 28 marzo a Modena presso la polisportiva San Giuliano, i test “Italian Combine”  per accedere alla selezione Internazionale giocatori di Football Americano.

Per la prima volta in assoluto è stata interpellata la Federazione Italiana Cronometristi per il rilevamento tempi nei vari test di questa disciplina.

All’Associazione Cronometristi di Modena l’incarico di svolgere il servizio  Timing ed elaborazione dati per il test delle  10 – 20 – 40 yard e dello  Short Shuttle.

Oltre alla nutrita presenza di atleti Italiani, sono arrivati a Modena anche rappresentative di società Spagnole e Canadesi.

Nella prova più importante per il timing che si è svolto su due manche  per il  test delle 10 – 20 e 40 Yard, è spiccato, con superbo distacco rispetto agli altri concorrenti,  l’Italiano Bouah Jordan fermando il cronometro in 4”,57/100,  secondo piazzamento per lo Spagnolo Flores Mario con 4”,78/100 e terzo posto all’Italiano Seck Tamsir con 4”,82/100 (tempo imbattuto per questa performance   4”,22/100 assegnato  al Giamaicano Usain Bolt).

Alla fine della manifestazione, lo staff organizzativo ha esternato nei confronti della Federazione Italiana Cronometristi, tutto il loro apprezzamento ed elogi per l’eccellente lavoro svolto e lo stupore per l’impiego dell’attrezzatura presente sul campo, manifestando la volontà di collaborazione per il futuro con la Federazione Italiana Cronometristi su tutto il territorio nazionale.