Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

sare

 

Da oggi a domenica 11 Aprile i motori torneranno a rombare sulle strade dell'entroterra sanremese per ben cinque diverse competizioni. Accanto alla 68° edizione del Rallye di Sanremo, prova valida per il Campionato Italiano, andranno in scena il 36° Sanremo Rally Storico, prova valida per il Campionato Europeo ponendosi tra le nove manifestazioni più importanti a livello europeo, il 22° Rally delle Palme, la 35° Coppa dei Fiori e - novità assoluta - il Sanremo WRC alla quale prendono parte vetture ed equipaggi protagonisti del mondiale quali Neuville Thierry, Tanak Ott, Campione del Mondo Rally 2019, Loubet Pierre Louis ed altri.

Il 68° Rally di Sanremo quest'anno si può, senza ombra di dubbio, considerare un Mini Rally Mondiale poiché vede alla partenza anche le WRC protagoniste del mondiale Rally.

I migliori piloti Italiani e larga parte di quelli europei si contenderanno la vittoria del Campionato Italiano Rally, al quale parteciperanno ben 152 equipaggi. I concorrenti iscritti ai cinque Rally saranno complessivamente ben 360 con grande soddisfazione degli organizzatori. Un solo rammarico: sarà un evento blindato a causa del Covid col divieto assoluto di partecipare alla manifestazione da parte del pubblico. Gli appassionati potranno però seguire i loro beniamini tramite la copertura televisiva che sarà assicurata da ACI Sport TV, Rai Sport con una diretta televisiva sabato pomeriggio e Primocanale con ampie dirette, interviste, approfondimenti e dibattiti in studio.

L'Associazione Cronometristi Riviera dei Fiori Imperia sarà la protagonista nel rilevamento dei tempi e di tutto quello che comporta il servizio di cronometraggio coadiuvata dalle Associazioni di Savona, Genova, La Spezia e Cuneo.

Risultati, tempi e classifiche saranno consultabili sul sito http://rally.ficr.it/.