Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

PSX 20210906 210559

 

Da Roma a Capo Nord in 45 ore, 20 minuti e 27 secondi. 


Il pilota romano è riuscito a percorrere la distanza che la vettura virtuale di Google Maps afferma di coprire in 49 ore in un lasso di tempo inferiore di circa due ore mantenendo, i regolari limiti di velocità in ogni nazione. 
 
 
Dopo lo start a cura della Federazione Italiana Cronometristi a Roma da Via dei Fori Imperiali, dopo il pit stop a Maranello tra i tifosi Ferrari e lo sprint sulle autostrade tedesche, l'arrivo a Capo Nord, a bordo della Ferrari F8 Tributo, il record mondiale è stato finalmente conquistato.
 
 
"Una vita dedicata ad una passione, svolta sempre con dedizione e professionalità. È stata sicuramente la prova più dura della mia carriera, che deve finire qui, come giusto che sia!" ha affermato Barone a Capo Nord. 
 
 
La Federazione Italiana Cronometristi è lieta di celebrare l'impresa a cui ha ufficializzato il patrocinio.