Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il Rally 4 Regioni è un appuntamento immancabile nella stagione dei cronometristi piacentini, ma non solo.

Tale evento si svolge dal 5 all’8 Luglio 2017, oggi è quindi l'ultima giornata di gara nel caso ci fosse sintonizzato qualche appassionato di rally, sulle strade dell’Appennino che uniscono Lombardia, Liguria, Emilia Romagna e Piemonte. Il Rally 4 Regioni 2017 si svolge sia di giorno che di notte e prevede 861.81 km di gara, di cui 253.16 di prove cronometrate, su asfalto. L'evento ha un passato glorioso, che ha visto sfidarsi su ueste stesse strade campioni come Lampinen, Munari, Bettega, Biasion e molti altri.

Nel 2017 gli organizzatori del Rally 4 Regioni si sono voluti superare ponnendosi un obiettivo ancora più ambizioso, ossia il poter unire “due rally storici in uno” (cit. http://www.rally4regioni.it/). Infatti il classico rally storico, a carattere internazionale, sarà affiancato da un secondo rally storico, a carattere nazionale ed aperto alla Categoria Regolarità Sport.

I nostri cronometristi, coordinati dalla ASD Cronomoetristi Pavesi, sono stati posizionati nei punti nevralgici dell'evento (es. fine Prova Speciale). In queste postazioni l'adrenalina è tanta e non si può sbagliare, pena l'annullamento della prova. Detto ciò i nostri cronometristi si sono distinti come sempre per precisione ed affidabilità.

Di seguito uno scatto dalla fine Prova Speciale di Pecorara (PC).

Rally 4Regioni 2017a