Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Le richieste di servizio di cronometraggio vanno di norma fatte per iscritto, all'indirizzo dell'Associazione:


A.S.D. BRIXIA CRONO

Via Bazoli 6/10, c/o CONI

25127 Brescia

crono.brescia@ficr.it

Fax: 030 318407 

Le richieste debbono pervenire almeno 20 giorni prima della effettuazione della gara e, in ogni caso, in tempo utile per consentire l'assegnazione dei cronometristi e delle apparecchiature.

E' anche possibile inviare la richiesta via fax o alla segreteria telefonica (Tel & fax 030 318407), attiva 24 ore su 24 (confermando per iscritto).

Calendari

Non vale come richiesta l'invio del calendario delle manifestazioni relativo ad un'intera stagione agonistica o a periodi di tempo prolungati. L'Associazione prenderà atto dei possibili impegni previsti in detti calendari, ma resterà in attesa della richiesta scritta relativa a ciascuna gara in programma.

E' fatta eccezione per i campionati a squadre (handball, pallanuoto, hockey), per i quali la richiesta del servizio viene fatta di norma per l'intero campionato. Resta in ogni caso l'obbligo di comunicare l'eventuale annullamento di gare in calendario.


Gare concomitanti

In caso di richieste presentate da più società, le stesse saranno soddisfatte tenendo conto della data della richiesta, dell'importanza della gara (internazionale, nazionale, regionale, locale) e della disponibilità di cronometristi e di apparecchiature. Non sarà garantito il servizio quando la richiesta è presentata all'ultimo momento, senza tempi sufficienti per organizzare l'équipe dei cronometristi.

Annullamento di gare

Una volta richiesto il servizio, potrà essere comunicato l'annullamento della gara in qualunque momento. Nessuna spesa sarà sostenuta dalle società richiedenti, tranne i casi in cui l'annullamento sia comunicato troppo tardi per avvisare i cronometristi designati i quali, presentandosi sul campo di gara, avranno diritto al rimborso delle spese sostenute.